ATTIVITA' RIVOLTA AGLI ISTITUTI SCOLASTICI AREA SCANDICCESE

L’Attività dell’ A.S.D. Bocciofila Scandiccese prosegue animata dal fermento che da sempre caratterizza le iniziative della Società biancoazzurra.

 

Con l’avvicinarsi della fine dell’anno ed il conseguente calo dell’ attività agonistica, il Consiglio Direttivo ha focalizzato una parte della propria programmazione futura su un progetto di ampio interesse per l’avvicinamento allo sport in ambito juniores.

 

Recependo le più recenti direttive della Federazione Italiana Bocce Toscana, all’interno del Progetto “ Bocce Tutti in gioco”, i dirigenti dell’ A.S.D. Bocciofila Scandiccese si sono strutturati per personalizzare un percorso che si pone l’obiettivo di fornire in maniera ludica spunti per informare e sviluppare la riflessione sul tema dell’integrazione delle diversità di ogni tipo: razziale, culturale, di genere, di abilità, di età, di opinione.

Giocare portando a riflettere sullo sport quale luogo di confronto, di lealtà, di responsabilità, di rispetto dell’altro, delle regole  e prendere coscienza di questo strumento capace di educare e di insegnare a vivere all’interno di un ambito associazionistico.

 

Il progetto è rivolto alle classi quarte e quinte della scuola primaria (con possibilità di estensione alle classi terze) e alle classi prime della scuola secondaria di 1° grado.

 

Gli insegnanti della classe partecipante o del Consiglio di classe sono parte integrante del progetto e vengono, di conseguenza, direttamente coinvolti affiancando gli istruttori esterni alla scuola che hanno competenze specifiche in funzione del ruolo di educatori sportivi scolastici qualificati F.I.B. regionale. Questi esperti presteranno la loro collaborazione a titolo di co-educatori per le attività.

 

 Il progetto si svilupperà nell’anno scolastico 2015-2016 nei mesi gennaio – marzo con lezioni della durata di un’ora a settimana e saranno integrate all’interno dell’orario scolastico mediante l’utilizzo delle aule e delle palestre degli istituti scolastici aderenti.

 

Concepire l’attività motoria sotto forma ludica con finalità formativo–educative nasce dall’esigenza di promuovere un gioco per mezzo del quale i giovanissimi imparino a conoscersi, a stimarsi, ad instaurare legami di cooperazione e di solidarietà e favorire la conoscenza della fase educativa collegabile alla pratica di questo sport.

Con la promozione dello sviluppo psico/fisico dei giovanissimi nel rispetto delle regole e dello spirito del gioco, ci poniamo come obiettivo il miglioramento del senso di autocontrollo individuale e delle capacità motorie di base.

Le attività proposte dovranno svilupparsi attraverso situazioni di gioco sempre più complesse, dalle più facili alle più difficili, che in questa fase evolutiva si collegano in modo naturale ai fondamentali gesti del gioco stesso:

 

• il metodo è quello globale, attraverso il gioco spontaneo;

• l’apprendimento avviene attraverso l’osservazione e l’ascolto;

• il gioco è il punto di partenza ed il punto di arrivo della progressione didattica;

• le regole sono introdotte man mano che si sviluppa il livello e la conoscenza dei giochi;

• le attività sono momento di “vera“ partecipazione nel coinvolgimento e nel rispetto delle diversità.

 

Traendo ispirazione dalle consuetudini di tradizione anglosassone abbiamo costituito una sezione "dedicata" ad organizzare le Attività Extra Didattiche Sportive dell’ A.S.D. Bocciofila Scandiccese.
L’attività del futuro crediamo infatti debba essere preparata sia da un punto di vista tecnico che soprattutto umano.
Saper stare con gli altri, organizzare attività di gruppo, socializzare diventano elementi sempre più fondamentali in un mondo frenetico ed in continua evoluzione come quello che stiamo vivendo.
Per raggiungere tale scopo occorre però che le iniziative proposte siano a costi accessibili ad ogni tipologia di persona ed aperte a tutti coloro che desiderano praticare sport non solo a livello agonistico, ma generalmente per divertirsi ed imparare.
Per questo, a fianco del tradizionale modo di gestione delle attività sportive, si è deciso di scegliere una persona proveniente dal mondo delle bocce e dedicarla solo per la nostra associazione ad organizzare per tutti gli studenti attività sportive ed iniziative extra didattiche.

Questa fase del progetto veicolerà gli studenti che hanno dimostrato interesse nell’ambito del progetto Bocce tutti in gioco al di fuori del contesto scolastico e come è naturale che sia si svilupperà all’interno delle corsie del Bocciodromo Comunale Tamiro Martelli in orario pomeridiano.
Per rendere il servizio ancor più completo, abbiamo deciso di ampliare l’offerta con una serie di attività rivolte anche agli adulti in orari serali. Per saperne di più o semplicemente per curiosità contattateci ai nostri recapiti :

A.S.D. Bocciofila Scandiccese

Bocciodromo Comunale Tamiro Martelli

Via Scandicci Alto 1

Tel: 0552590241

Cell: 3355406386

Boc.scandiccese@tiscali.it


 

Condividi

Condividi

La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies

Lascia un commento




Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies

Indietro